1/4

PROGETTAZIONE

IL  NUOVO  E L'ESISTENTE

Ex novo o ristrutturazione sono interventi che si incrociano costantemente nei pensieri di chi sta pensando alla nuova abitazione. Progettare su misura uno spazio oggi inesistente o rileggere e interagire con un volume costruito?

Due aspetti diversi tra loro nella forma, ma comuni nella sostanza, che volgono entrambi alla ricerca della realizzazione di uno spazio personalizzato da poter vivere.

La nuova costruzione porta in sé il concetto del nuovo trovando continuità dall’interno all’esterno del volume, offrendo una maggiore espressività estetica.

La ristrutturazione esprime il concetto del rinnovamento legato ad un volume esistente, proponendosi elegantemente come mediatore tra il nuovo e l’esistente, spingendo a compromessi e soluzioni carichi di un valore distintivo.

Due approcci e interventi diversi ma non per questo reciprocamente marginali.

L’esistente si presta spesso ad essere concepito come la base di partenza per creare relazioni corrispondenti tra il vecchio e il nuovo. Un approccio che spesso risulta la migliore soluzione alla riqualificazione territoriale: attenta, rispettosa e perfetta nel definire il giusto equilibrio tra vecchio e nuovo.